Il relitto

Stamane sulla battigia mi sono imbattuto in un legno deposto sulla riva. Un relitto dalla bellezza lancinante che ho fotografato in apnea.
Il mare, con le sue mobili matrici, il relitto, con la cancrena del suo naufragio, io, con le mie risibili equazioni.
Una ben misera Trinità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.