Seguendo il fiume

marco, laura e cita

Seguendo il fiume per 30 anni a ritroso mi ritrovo con una mano di primate nella mia, un paio di incisivi in meno, la patta aperta, la camicia del piccolo mafioso e i calzini blu con i sandali aperti.

Mia sorella solare e floreale, ride ancora così.Lo stivale però era fin troppo aggressivo. Poi mi accorgo di straforo che in realtà è un calzino traforato dello stesso colore del sandaletto. Che finezza.

Cita dal canto suo era maledettamente fotogenica.

30 anni spesi bene. Per tutti e 3. In fin dei conti.

Un pensiero su “Seguendo il fiume

  1. Paolo

    Beh..complimenti per la foto… E pensare che sabato ero a Cattolica….sarei passato a farti gli auguri per i 40 anni……mica succede tutti i giorni…. Ciao. Paolo.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *